Bandiere Blu 2011

Liguria

Uscite, entrate e rientri nella lista delle spiagge di qualità. Sono 233 le spiagge italiane ad aver ottenuto, quest’anno, il tanto ambito riconoscimento internazionale.
La Bandiera Blu è conferita a tutte le località costiere europee che soddisfano i criteri di qualità stabiliti dalla FEE (Foundation for Environmental Education), i quali sono relativi, ad esempio, alla qualità delle acque di balneazione, ai piani di protezione dell’ambiente, alla pulizia e ai servizi delle spiagge, alle misure di sicurezza, ecc...

Le nuove spiagge italiane insignite del riconoscimento ambientale nel 2011 sono: Amendolara in Calabria, Fasano in Puglia, Gardone Riviera in Lombardia, Oristano e Castelsardo in Sardegna, Ispica e Lipari in Sicilia.
Le località che rientrano nella lista dopo uno o più anni di esclusione sono: Misano Adriatico in Emilia Romagna, Otranto in Puglia, Quartu Sant’Elena in Sardegna e Scanno in Abruzzo.
Le spiagge che per quest’anno non sono state confermate, invece, sono: Gaeta nel Lazio, Castro e Castellaneta in Puglia.

La regione ad aver acquisito un maggior numero di nuove spiagge di qualità quest’anno è, quindi, la Sardegna, che dalle sole due spiagge del 2010 è arrivata a quota cinque con La Maddalena, Santa Teresa di Gallura, Castelsardo, Oristano e Quartu Sant’Elena.
La provincia con il maggior numero di bandiere è, invece, Salerno con Positano, Vibonati, Sapri, Montecorice, Pisciotta, Ascea Velia, Agropoli, Casal Velino, Centola-Palinuro, Castellabate e Pollica.

Mentre, la regione ad aver ottenuto il maggior numero di Bandiere Blu è, ancora una volta la Liguria, sono state, infatti, tutte riconfermate le diciassette spiagge liguri già premiate lo scorso anno: Camporosso, Bordighera, Spotorno, Bergeggi, Finale Ligure, Noli, Savona, Albissola Marina, Albissola Superiore, Celle Ligure, Varazze, Loano, Chiavari, Lavagna, Moneglia, Lerici e Ameglia.

Seguono la Toscana e le Marche con sedici spiagge di qualità, poi l’Abruzzo con quattordici, la Campania con dodici Bandiere Blu, l’Emilia Romagna con nove, la Puglia scende ad otto perdendone due, il Veneto con sei, la Calabria con cinque, il Lazio che scende a quota quattro, il Piemonte con due località sul Lago Maggiore, due bandiere anche per il Friuli Venezia Giulia ed una per la Basilicata.

Novità di quest’anno, anche la Lombardia entra per la prima volta nella prestigiosa lista con la Bandiera Blu a Gardone Riviera, sul Lago di Garda.

Insomma, per trovare il luogo perfetto in cui trascorrere le vacanze estive, anche quest’anno non occorre andare molto lontano!

Di seguito tutte le spiagge Bandiera Blu 2011 regione per regione:

- Piemonte
Cannero Riviera (Verbania); Cannobio Lido(Verbania)
- Lombardia
Gardone Riviera (Brescia)
- Friuli Venezia Giulia
Grado (Gorizia); Lignano Sabbiadoro (Udine)
- Veneto
San Michele al Tagliamento-Bibione; Caorle; Eraclea mare; Jesolo; Cavallino-Treporti; Lido di Venezia (Venezia)
- Liguria
Camporosso, Bordighera (Imperia); Loano, Finale Ligure, Noli, Spotorno, Bergeggi, Savona, Albissola Marina, Albisola Superiore, Celle Ligure, Varazze (Savona); Chiavari, Lavagna, Moneglia (Genova); Lerici, Ameglia-Fiumaretta (La Spezia)
- Emilia Romagna
Comacchio-Lidi Comacchiesi (Ferrara); Lidi Ravennati, Cervia-Milano Marittima; Pinarella (Ravenna); Cesenatico, San Mauro Pascoli-San Mauro mare (Forlì-Cesena); Bellaria Igea Marina, Rimini, Cattolica, Misano Adriatico (Rimini)
- Toscana
Forte dei Marmi, Pietrasanta, Camaiore, Viareggio (Lucca); Marina di Pisa, Tirrenia-Calambrone (Pisa); Antignano e Quercianella, Castiglioncello e Vada di Rosignano Marittimo, Cecina, Marina di Bibbona, Castagneto Carducci, San Vincenzo, Riotorto-Piombino: parco naturale della Sterpaia (Livorno); Follonica, Castiglione della Pescaia, Marina e Principina di Grosseto, Monte Argentario (Grosseto)
- Marche
Gabicce Mare, Pesaro, Fano, Mondolfo-Marotta (Pesaro-Urbino); Senigallia, Ancona Portonovo, Sirolo, Numana (Ancona); Porto Recanati, Potenza Picena, Civitanova Marche (Macerata); Porto Sant'Elpidio, Porto San Giorgio (Fermo); Cupra Marittima, Grottammare, San Benedetto del Tronto (Ascoli Piceno)
- Lazio
Anzio (Roma); Sabaudia, San Felice Circeo, Sperlonga (Latina)
- Abruzzo
Martinsicuro, Alba Adriatica, Tortoreto, Giulianova, Roseto degli Abruzzi, Pineto, Silvi Marina (Teramo); Ortona, San Vito Chietino, Rocca San Giovanni, Fossacesia, Vasto, San Salvo (Chieti); Scanno (L'Aquila)
- Molise
Termoli (Campobasso)
- Campania
Massa Lubrense (Napoli); Positano, Agropoli, Castellabate, Montecorice-Agnone e Capitello, Pollica-Acciaroli Pioppi, Casal Velino, Ascea, Pisciotta, Centola-Palinuro, Vibonati-Villammare, Sapri (Salerno)
- Basilicata
Maratea (Potenza)
- Puglia
Rodi Garganico (Foggia); Polignano a Mare (Bari); Fasano, Ostuni (Brindisi); Ginosa-Marina di Ginosa (Taranto); Otranto, Melendugno, Salve (Lecce)
- Calabria
Cariati, Amendolara (Cosenza); Cirò Marina (Crotone); Roccella Jonica, Marina di Gioiosa Jonica (Reggio Calabria)
- Sicilia
Lipari (Messina); Fiumefreddo di Sicilia-Marina di Cottone (Catania), Ispica, Pozzallo, Ragusa-Marina di Ragusa (Ragusa); Menfi (Agrigento)
- Sardegna
Santa Teresa di Gallura-Rena Bianca, La Maddalena-Punta Tegge Spalmatore (Olbia-Tempio); Castelsardo-Ampurias (Sassari); Oristano-Torre Grande (Oristano); Quartu Sant'Elena-Poetto (Cagliari).

[ Autore: Ilaria Frapiccini ] Pubblicato: 23/05/2011 Letto: 5059 volte