Neve, sci e divertimento in Val Pusteria. Alto Adige – Sudtirol

Trentino Alto Adige

Settimana bianca in Trentino Alto Adige. La Val Pusteria si estende tra l’Alto Adige ed il Tirolo Orientale seguendo il corso dei fiumi Rienza e Drava. Le città pusteresi sono situate ad un'altitudine compresa tra 750 e 1.180 metri sul livello del mare ed in totale il comprensorio della Val Pusteria annovera 26 comuni: Badia, Braies, Brunico, Campo Tures, Chienes, Corvara in Badia, Dobbiaco, Falzes, Gais, La Valle, Marebbe, Monguelfo, Perca, Predoi, Rasun Anterselva, San Candido, Selva dei Molini, Sesto, San Lorenzo di Sebato, San Martino in Badia, Terento, Valdaora, Valle Aurina, Valle di Casies, Vandoies e Villabassa.

La maggior parte delle stazioni sciistiche della Val Pusteria è iscritta nel comprensorio del Dolomiti Superski che offre 450 impianti di risalita, 1200 chilometri di piste e 1000 chilometri di piste predisposte per l'innevamento programmato tutte usufruibili con un unico skipass.

La Val Pusteria, collocata nel cuore delle Alpi orientali, è suddivisa in 4 zone:
- Plan de Corones
- Bassa Pusteria
- Alta Pusteria
- Valli di Tures ed Aurina

Plan de Corones si trova nella sezione sud della Val Pusteria, tutto intorno a Brunico, e deve il suo nome al monte Plan de Corones (2275 metri).
Qui si possono sperimentare oltre 110 km di piste da sci, tutte con innevamento programmato, e 32 impianti di risalita. Le località più note della zona sono Badia, in Val Badia, e San Lorenzo di Sebato.
Due snowpark garantiscono il massimo del divertimento ai bambini ed ai freak: Easy Park e Jib Park. Ma non è tutto… L'Area Vacanze Kronplatz-Plan de Corones è famosa anche per la pratica dello sci di fondo, con oltre 1000 km di tracciati, per il campo per il biathlon, le circa 40 piste per gli slittini, per le piste da pattinaggio, per i tour in slitta ed infine per le aree attrezzate dedicate alle ciaspolate in un panorama d’eccezione.

La Bassa Pusteria è attraversata dal fiume Rienza e comprende le località di Chienes, Terento, Valles, Rio di Pusteria, Maranza, Vendoies, Val di Fundres e San Sigismondo. Questa zona, fatta di pascoli, foreste, grandi distese erbose e rocce granitiche offre la possibilità di cimentarsi in escursioni molto divertenti e appassionanti, sia con le racchette che con le ciaspole.
Le aree sciistiche più frequentate della Bassa Pusteria sono Gitschberg e Jochtal, la prima situata a Maranza e la seconda a Valles ed entrambe raggiungibili da Rio di Pusteria.
Il comprensorio Gitschberg-Jochtal è servito da 16 impianti di risalita (8 skilift, 5 cabinovie e 4 seggiovie) con oltre 40 km di piste adatte a tutti i livelli di abilità.

L’Alta Pusteria è circondata dalle spettacolari Tre Cime di Lavaredo e dalle Dolomiti di Sesto e di Braies. Qui si può praticare ogni tipo di sport invernale, dallo sci di fondo, allo sci alpinismo e dallo snowboard al carving. Le località sciistiche più celebri dell’Alta Pusteria sono Villabassa, Sesto, Dobbiaco e Braies, stazione attrezzate sia per gli sciatori più preparati che per non professionisti.
Quest’area, ricca di bellezze naturali dal fascino irresistibile, ospita i due celebri laghi Braies e di Dobbiaco, vere e proprie perle delle Dolomiti.
Sono 31 gli impianti di risalita (1 funivia, 3 cabinovie, 7 seggiovie e 20 skilift) che servono gli oltre 77 km di piste da sci dell’Alta Pusteria, la maggior parte delle quali inscritte nel celebre Ski-Carosello Sextner Dolomiten.

Le Valli di Tures ed Aurina si estendono lungo le Alpi Aurine ed offrono uno spettacolo naturale unico ed estremamente incantevole.
La Valle di Tures occupa il territorio tra Brunico e Campo Tures, mentre quella Aurina va da Campo Tures a Casere. Quest’area è immersa nel paesaggio montano composto da oltre 80 cime che raggiungono anche 3000 metri di altitudine.
La Skiarena Valle Aurina si suddivide in tre aree sciistiche tutte fruibili con un unico skipass: Klausberg, Speikboden e Riva di Tures. Un comprensorio composto da oltre 80 km di piste e 18 impianti di risalita.

Cerca la struttura ricettiva più adatta alle tue esigenze:
http://www.viagginrete-it.it/consigliateregione.asp?regione=Trentino%20Alto%20Adige

[ Autore: Ilaria Frapiccini ] Pubblicato: 31/12/2012 Letto: 1978 volte