Trentino Alto Adige, l’estate in montagna

Trentino Alto Adige

Relax, sole, sport e natura in Trentino. Perché scegliere di trascorrere le vacanze estive in montagna? E soprattutto in Trentino Alto Adige?
Semplice, perché vi troverete il massimo della tranquillità, i panorami più affascinanti ed incontaminati, il clima più gradevole, le attività più variegate e le opportunità più vantaggiose che qualsiasi altra meta possa offrirvi.

Rinunciare alle vacanze al mare può sembrare impossibile a chi non ha mai trascorso l’estate in montagna, ma se siete tipi da spiaggia e amate il relax non crediate di dover rinunciare a ciò che amate di più scegliendo il Trentino Alto Adige, anzi.. Sdraiarsi sulle splendide spiagge assolate che costeggiano i numerosi laghi della regione vi permetterà non solo di ammirare panorami mozzafiato mentre ottenete un’abbronzatura invidiabile, ma anche di godere di una frescura impossibile da trovare presso le località di mare!

I laghi:
Il Trentino vanta un’elevatissima concentrazione di bacini, sono, infatti, 297 i laghi presenti nella regione. La maggior parte di essi si trova al di sopra dei 1.500 metri di altitudine e nei pressi di elevate cime dolomitiche.
Le acque di questi bacini sono fresche, trasparenti ed estremamente limpide, come dimostra la Bandiera Blu della FEE conquistata nel 2013 dalla località di Levico Terme che si affaccia sul Lago di Levico in Valsugana.
Oltre, al Lago di Garda, il più grande d’Italia, i più noti laghi del Trentino sono quelli di: Terlago, Toblino, Caldonazzo, Cornisello, San Giuliano, Garzonè, Tenno, Lavarone, Corvo, Valbona, Lagorai, Malghette e Molveno.

Le attività sportive:
Durante le vacanze estive d’alta quota si hanno a disposizione numerosissime attività da svolgere, la più semplice delle quali è la camminata. Gli ambienti incontaminati, l’aria salubre, le fresche pinete, i verdi pascoli, le fragorose cascate, i limpidi ruscelli ed i romantici panorami allevieranno la fatica delle escursioni e vi proietteranno a milioni di chilometri dal traffico, dalla frenetica routine quotidiana e dallo stress.
Due delle escursioni più imperdibili sono: Le Cascate di Vallesinella sulle Dolomiti di Brenta ed il giro dei 5 Laghi sull’Adamello.
Allo stesso modo la mountain bike, l’alpinismo e l’arrampicata vi permetteranno di toccare con mano il fascino di una fauna e di una flora in costante cambiamento.
Nei pressi dei laghi, inoltre, potrete sperimentare la vela, la canoa, il pedalò, il kayak e la pesca.

Piste da sci, resort invernali, scomodi doposci e freddo penetrante.. dimenticate tutto questo, per godere il meglio delle montagne è necessario viverle in estate.
Non sono solo la magia dei paesaggi, il fascino dell’ambiente e la sensazione di trovarsi in cima al mondo a rendere la vacanza in montagna indimenticabile, ma sono soprattutto i piccoli dettagli a fare la differenza: un fiore alpino, un filo d’erba, lo scricchiolio dei ciottoli sotto i piedi, il luccichio delle pietre sul fondo dei ruscelli, il canto ammaliatore di un uccellino.. tutto questo non può essere descritto con le parole, bisogna viverlo!

I last minute per l’estate 2013 in Trentino Alto Adige:
http://www.viagginrete-it.it/last-minute/regione.asp?regione=Trentino%20Alto%20Adige

[ Autore: Ilaria Frapiccini ] Pubblicato: 17/06/2013 Letto: 2591 volte