Isola di Capo Rizzuto, al mare in Calabria

Isola di Capo Rizzuto, Calabria

La riserva marina, le spiagge ed i luoghi storici. Isola di Capo Rizzuto è un comune in provincia di Crotone e, a discapito del nome, non si tratta di un’isola, ma di un lungo promontorio situato nel cuore della riserva marina di Capo Rizzuto.

Situata a ridosso della costa, direttamente sul mare, Isola di Capo Rizzuto si trova in un’area in cui il turismo è in forte espansione offrendo splendide spiagge sabbiose ed una gran varietà di fondali, perfetti per gli amanti delle immersioni e della natura.

In questo spicchio di Calabria il colore del mare varia dal blu cielo al verde smeraldo e la costa, ricca di storia e natura, è così spettacolare che dal 1991 è considerata area marina protetta.
L’area marina protetta Capo Rizzuto è la più grande d’Italia, si estende lungo la costa per 42 km e copre una superficie di circa 15.000 ettari.

Otto promontori segnano i confini della riserva, il primo dei quali è Capo Colonna, mentre spostandosi più avanti, si raggiunge Punta Le Castella, ultimo baluardo della riserva, con il suo castello aragonese (XV secolo), situato su un isolotto. La spiaggia “Le Castella” è una delle più belle con la sabbia straordinariamente rossa e l’acqua cristallina piena di pesciolini.
Prevalentemente le spiagge in questa zona sono libere e caratterizzate da un mare quasi sempre piatto.

A bordo di una barca dotata di fondo trasparente e cullati dalle onde è possibile ammirare lo spettacolare fondale con le sue immense praterie di alghe “Posidonia oceanica", abitate da pesci multicolori di ogni specie.

Meritano, senz’altro, una visita l’acquario ed il CEAM (Centro di educazione ambientale). All’interno dell’acquario è possibile ammirare la flora e la fauna dell'area protetta ed è esso stesso una riserva in miniatura in cui l'habitat marino è stato fedelmente ricreato, rispettando completamente i microrganismi presenti. C'è anche un laboratorio in cui gli ospiti più giovani possono entrare in contatto con la biologia e l’ecologia marina. L'Acquario è anche centro di recupero per le tartarughe marine caretta.

Gli amanti della storia e della cultura, inoltre, potranno apprezzare le rovine del cinquecentesco Castello Feudale, le mura della città fortificata con la Torre Vecchia (eretta nel XVI secolo per sventare le incursioni barbariche), la chiesa di San Marco ed il Duomo-Santuario della Madonna Greca, dedicato alla Protettrice di Isola di Capo Rizzuto.

[ Autore: Ilaria Frapiccini ] Pubblicato: 06/08/2014 Letto: 3751 volte