Mercatini di natale in Veneto

Veneto

Tradizioni e magiche atmosfere. E’ di nuovo tempo di sognare il Natale. I colori caldi e ricchi dell’autunno si scontrano con il freddo sempre più intenso delle giornate, che diventano man mano più corte. Il pensiero vola al tepore di un camino scoppiettante e poi al bianco della neve e di fantasia in sogno alla magia del Natale, alle luci nella notte, al calore di una festa che ogni anno si rinnova in mille emozioni per ognuno di noi, per ognuno carica di diverso significato e valore. Il Natale ogni anno ci rimette in discussione, perché è una festa che proprio non può essere ignorata. E dove evocare una festa così carica di sentimenti forti e vivere l’incanto di un periodo tanto coinvolgente, se non in una regione che conta fra le sue città e località alcune fra le più ricche di magia e poesia, il Veneto.

La particolare atmosfera dei mercatini di Natale si sposa a meraviglia con l’architettura, la natura e le tradizioni venete. Ottima occasione per conoscere il Veneto e i suoi luoghi in una stagione insolita e in un’atmosfera particolare.

Fra i più caratteristici quello di Venezia, in cui il fascino decadente della città si insinua fra le casette in legno di Campo Santo Stefano dove ha luogo l’iniziativa “Natale in Laguna” dal 29/11/2008 al 23 /12/2008 (orario apertura tutti i giorni dalle 10.30 alle 19.30). Fra addobbi natalizi, musiche e profumi di vario genere vengono proposti come ogni anno prodotti tipici dell’artigianato locale: vetro , merletti, saponi, giocattoli, oggetti in pelle e tanti prodotti gastronomici provenienti da diverse regioni italiane.

Sull’Isola di Murano si tiene come ogni anno “Natale di Vetro” dal 06/12/2008 al 06/01/2009, manifestazione durante cui l’intera Murano si mette in festa proponendo iniziative di vario genere, dallo spettacolo, all’arte, alla cultura, con mostre, concerti e attività gastronomiche, come "mangiare in fornace". Per le strade si possono ammirare stupende statue in vetro, nelle botteghe si può apprezzare la lavorazione degli oggetti in vetro e alcune delle fabbriche più note aprono al pubblico i loro magazzini offrendo l’opportunità di acquisti interessanti.

In provincia di Vicenza, a Bassano del Grappa dal 30/11/2008 al 24/12/ 2008 si può passeggiare per le vie del centro storico ammirando contemporaneamente le bellezze di questo borgo e le strenne natalizie che ammiccano piene di magia dagli chalet di legno del "Mercatino di Natale" giunto quest’anno alla dodicesima edizione (orari d’ apertura: dalle 10,00 alle 19,30. Lunedì mattina:chiuso). Tante idee regalo, addobbi per l'albero di Natale, originali decorazioni natalizie, dolci, prodotti enogastronomici, oggetti di legno contribuiscono all’atmosfera fiabesca che nel periodo dell’avvento pervade Bassano del Grappa, dove Babbo Natale, le Stelline e gli Epifani animano le vie.

Visitare Verona nel periodo di Natale è un’ottima occasione per interrompere la frenesia quotidiana e lasciare che un po’ di magia festosa e romantica invada la vita almeno in questo periodo dell’anno. Verona è città dell’amore, in cui Shakespeare immaginò le vicende di Giulietta e Romeo, ed è la città dell’Arena in cui rivivono ogni volta l’incanto della musica e la forza delle passioni. Il periodo dell’avvento rende Verona ancora più fatata. Tantissime sono le piazze e le piazzette che si tingono di colore e si accendono di luci e suoni ospitando i mercatini di Natale, trasformandosi in piacevoli punti d’incontro per piccoli ma insoliti acquisti. Nei mercatini vengono proposti ogni anno tutti quei prodotti che sono il risultato dell'amore e della passione degli artigiani veneti. Fra i mercatini di più antica tradizione c’è quello di S. Lucia con i suoi tipici Banchetti, legato ad una tradizione popolare secondo cui la Santa , insieme al Gastaldo e all'asinello, porta doni e carbone ai bambini e lascia le famose "pastefrolle di S. Lucia" nei piatti vuoti lasciati sul tavolino. La sera del 12 dicembre i bambini vanno a letto presto e chiudono stretti stretti gli occhi, preoccupati che Santa Lucia li accechi con la cenere, se li trova svegli.
Nei tre giorni precedenti il 13 dicembre vengono allestiti ogni anno i Banchetti di Santa Lucia in una Piazza Bra' dove si offrono dolci e giocattoli. Fa da stupenda coreografia l’archiscultura di Olivieri: una stella di Natale illuminata che parte dall'interno dell'Arena e si getta luminosa in piazza Bra'.

Ottima occasione per concedersi un week-end ricco di suggestioni e poesia sono i mercatini che si tengono a Garda dal 28/11/2008 allo 06/01/2009 per le vie del centro con l’iniziativa “Natale tra gli olivi” con le sue casette e chioschi disposti lungolago e nella piazza, dove si vive l'atmosfera del Natale tra gli olivi del lago di Garda. Si può approfittare così anche per godersi i meravigliosi panorami del lago. La varietà dei paesaggi cambia continuamente, da quello alpino a nord fino alle colline più dolci. In questo periodo poi è possibile assistere a diversi eventi culturali e approfittare delle prelibatezze enogastronomiche del luogo.

Sono molti altri ancora i mercatini di natale che si tengono in Veneto, ognuno caratteristico e ricco di attrattive culturali, folcloristiche e enogastronomiche, dove è possibile ammirare i tanti prodotti dell’artigianato locale e in cui cogliere l’occasione per respirare un’atmosfera particolare fatta di magia e di sogno lontano dai problemi della vita quotidiana.

Pubblicato: 24/11/2008 Letto: 12406 volte