Salò garda flowers - il bello nel bello!

Salò , Lungolago zanardelli
Fiere
Dal
Al
Salò Garda Flowers - Il bello nel bello!
Fiera botanica dal 14 al 16 settembre 2018
Lungolago Zanardelli, Salò (BS)

Orari apertura
venerdì 15.00 - 19.00
sabato 9.00 - 19.00
domenica 9.00 - 19.00

Ingresso gratuito

Salò Garda Flowers è “Il bello nel bello!”, un motto che coglie appieno l’essenza di una manifestazione che intende portare in un luogo di per sé elegante e raffinato, come Salò, la bellezza e il fascino di una materia preziosa, quella dei fiori e delle piante di qualità. Un incontro frutto di ricerca e passione cui contribuiscono, insieme all’organizzazione, i produttori provenienti da tutta Italia che articoleranno l’esposizione in diverse sezioni aderenti alle caratteristiche ambientali del Lago di Garda. Sarà infatti possibile ammirare e acquistare piante da fiore, piante da frutto, piante aromatiche e piante verdi ornamentali grazie alla presenza di esclusivi produttori italiani di agrumi, ulivi, gelsomini, clematidi, rose da collezione, peonie e altre specie ancora. Rigorosamente selezionati per la competenza nella produzione e nei metodi di coltivazione adottati, le aziende espositrici concorrono a definire uno standard tecnico e culturale di alto profilo, impostazione fortemente voluta dalla curatrice Varinia Andreoli e pienamente condivisa dall’amministrazione comunale di Salò, che rende possibile questa tre-giorni dedicata al giardino. Una prima edizione che si è già conquistata la presenza di alcune aziende florovivaistiche di grande spessore e che punta a diventare manifestazione di riferimento a livello nazionale.
Il ricchissimo programma vede la presenza della mostra allestita sotto la Loggia della Magnifica Patria e nelle sale del Palazzo Comunale “Fiori a Salò. Il fascino della storia nella decorazione floreale” di Giusy Ferrari Cielo. Un’esposizione floreale a cura di Giusy Ferrari Cielo, pluripremiata artista oltreché docente e giurata I.D.F.A e E.D.F.A. in prestigiosi concorsi internazionali, che da moltissimi anni si dedica alla composizione floreale. Una passione perpetrata attraverso la conoscenza minuziosa della botanica e della storia dell’arte e del costume, oltre all’eccezionale senso dell’estetica e del gusto. Poi il Tree Climbing, l’arrampicata sull’albero utilizzata come tecnica di lavoro per gli arboricoltori, che consente di operare in assoluta sicurezza su alberi di qualsiasi dimensione, evitando l’utilizzo di piattaforme aeree o altri mezzi meccanici. Ma anche l’incredibile “Storia del Giardinetto, il giardino in barca”, un’abitudine alimentare e di coltivazione divenuta preziosa nei secoli scorsi per la buona saluto dei marinai, che sarà possibile vedere dal vivo grazie a tre barche a vela ormeggiate sulla banchina di fronte all’esposizione florovivaistica in collaborazione di Autorità di Bacino Laghi e Garda Idro e Società Canottieri Garda Salò.
Dedicato alle aziende florovivaistiche presenti in fiera, Salò Garda Flowers ha organizzato un concorso per la proclamazione del Miglior stand florovivaistico. Una giuria di esperti del verde giudicherà gli allestimenti e le specie prodotte in base a criteri di qualità e ricerca, oltre alla novità e rarità, per poi assegnare un premio all’azienda più meritevole che verrà consegnato durante l’inaugurazione ufficiale della rassegna, sabato 15 settembre alle ore 11.30 presso la Loggia della Magnifica Patria.
Tema centrale di Salò Garda Flowers è il paesaggio che sarà protagonista dei due momenti di TEG Technology Entertainment of Green. Pensare al paesaggio, una conversazione dinamica e briosa aperta al pubblico, sul modello dei nuovi format americani, che si svolgeranno nei giorni di sabato 15 e domenica 16 settembre coinvolgendo, in qualità di relatori, tecnici, paesaggisti e giornalisti, con interventi di 10-15 minuti ciascuno. Un nuovo modo per comunicare e riflettere sull’idea di paesaggio, fruibile e coinvolgente. Si segnala, nel TEG di sabato 15, la presenza dell’Associazione Florovivaisti Bresciani.
Infine due appuntamenti dedicati alla presentazione del libro di Enrico Giustacchini “Il giudice Albertano e il caso del giardino invisibile” (incontro che vedrà l’esibizione musicale anche del Coro “La Valle” diretto dal maestro Massimiliano Sanca), e di Maria Silvia Stefanoni, “Essenze Floreali per il Pronto Soccorso Emozionale”. Due momenti culturali imperdibili, in cui i visitatori potranno ascoltare direttamente dai loro autori la storia di questi due libri, un romanzo giallo il primo, un volume più tecnico dedicato al benessere il secondo.

INFO E CONTATTI

Direzione: Varinia Andreoli cell +39 339 35 98 519
e-mail: salogardaflowers@gmail.com
web: www.comune.salo.bs.it - www.prolocosalo.it
Facebook: Salò Garda Flowers


Data pubblicazione: 31/08/2018 Letto: 365 volte



Eventi OnDemand Ricevi gratuitamente i nuovi eventi nella tua email!

Email Regione evento