Nuova Zelanda: questa terra sconosciuta

Nuova Zelanda

Per visitare la N.Z.occorre piu' tempo di quanto noi europei potremmo pensare,perche' le strade antiquate e la polizia stradale non consentono spostamenti ad alta velocita'.Per un turista medio con le classiche tre settimane di ferie,i luoghi da non perdere sono circa 10 o 12.Il periodo migliore va da Novembre Dicembre fino ad Aprile Maggio. Noi,prima di stabirci a Motueka nell'isola del sud dove c'e' il piu' alto numero di ore di sole,venimmo in N.Z. due volte,come turisti,in inverno (luglio-agosto) e ci fu egualmente possibile fare tante cose.Trovammo chiusa la zona meridionale dei fiordi per motivi di sicurezza',nessun altro incoveniente.Detto cio'ecco i luoghi che consigliamo procedendo da nord a sud: Bay of Islands e Waipoua Kauri Forest(importanza storico naturalistica) Waitomo Caves,a sud di Hamilton(naturalistiche)Rotorua(storico naturalistico)Tongariro National Park(escursionistico)Tasman Bay e Golden Bay(storiche naturalistiche e scursionistiche) Ghiacciai Fox e Franz Joseph Fiordi Qeenstown,la Courmayeur neozelandese.Il Monte Cook I capodogli di Kaikoura Un museo a scelta(a wellington o ad Auckland o a Christchurch o aWanganui) Consigliamo un'alternativa a chi ha il coraggio di fare dei tagli,cio' consente di fermarsi piu' a lungo in un luogo,di capirlo meglio,di goderlo di piu' e di rilassarsi.La fretta e' infatti la madre dello stress,dal quale tutti rifuggono(o dovrebbero)specialmente in vacanza.Naturalmente consigliamo di soggiornare piu' a lungo presso di noi( vediamo gia' qualcuno sorridere) che abbiamo scelto uno dei posti piu' affascinanti e vivibili. In 5 o 6 giorni vi guideremo in luoghi eccezionali,che da soli e in poco tempo non potreste vedere,vi nutriremo con cibi cucinati all'italiana con ingredienti biologici,come si dice oggi, e vi faremo conoscere meglio la realta' neozelandese.

Pubblicato: 08/02/2011 Letto: 1206 volte