Itinerario: Sito Storico Monastero San Benedetto, via Crociferi - Catania

Sicilia

In via Crociferi, cuore del barocco catanese, è possibile effettuare un itinerario attraverso archeologia, arte barocca e contemporanea, ma anche misticismo e spiritualità.
Tutto ciò è il Sito Storico Monastero San Benedetto.

E' possibile visitare, infatti, alcuni locali del Monastero di clausura delle benedettine, che ancora oggi vivono all'interno una vita di preghiera claustrale.

Il percorso inizia passando sui resti di una domus di età romana scoperta casualmente all'interno del monastero, successivamente si entra nel Monastero di cui si può vedere il parlatorio del XVIII secolo, unico punto di contatto fra le religiose ed il mondo esterno, luogo che ha ispirato Giovanni Verga per la stesura del suo romanzo Storia di una capinera e che è stato successivamente il set dell'omonimo film di Franco Zeffirelli.

Si passa, quindi, alla Scalinata degli Angeli, trionfale vestibolo della Chiesa di San Benedetto. Ed infine la chiesa, mirabilmente affrescata in soli tre anni da Tuccari, capolavoro del barocco siciliano successivo alla distruzione causata dal terremoto del 1693 che distrusse gran parte della Val di Noto.

Il percorso di visita, poi, si sposta al Museo di Arte Contemporanea Sicilia, il MacS, che ha sede nella badia piccola del monastero e che ospita esposizioni temporanee e permanenti.

[ Autore: Luna Meli ] Pubblicato: 29/10/2013 Letto: 868 volte