Mercatini del Trentino Alto Adige

Bolzano, Trentino Alto Adige

Mercati di Natale in Trentino. Al tempo dei nonni il Natale era un evento pieno di magia, fatto di riti e tradizioni che lo rendevano un periodo speciale dell’anno. Oggi quella magia di una volta si dissolve nella vita frenetica di tutti i giorni e spesso ci si ritrova a vivere il periodo di natale come un qualunque altro momento dell’anno. Il Trentino Alto Adige vi riporta in dietro nel tempo, in quella magia di luci, colori e sapori tipici del Natale, facendovi respirare, nei giorni che precedono l’avvento, un’atmosfera fiabesca.

Fra i vari eventi e manifestazioni organizzati in questo periodo sono molto suggestivi i mercatini che si snodano lungo le strade di alcune fra le più caratteristiche città della regione. Così si può scegliere di andare a caccia di strenne natalizie passeggiando per le vie di Arco, di Levico Terme e di Trento, oppure di lasciarsi incantare dalle atmosfere alto-atesine visitando Bolzano, Bressanone, Vipiteno, Merano e Brunico.

Le origini del Mercatino di Natale risalgono al XIV secolo e nasce come mercatino di San Nicola a Monaco di Baviera. Con l'Illuminismo il mercato cambia nome e diventa mercatino di Natale, diffondesi in diverse città tedesche e di influenza tedesca.

In questo periodo le strade si illuminano di luci calde e colorate, si riempiono di musiche e canti natalizi e l’aria si inebria del profumo di vin brulè e degli aromi dei piatti tradizionali della cucina trentino-tirolese e alto-atesina. Gli artigiani del posto espongono, in accoglienti casette di legno, manufatti e prodotti tipici del luogo insieme a decorazioni natalizie e una gran varietà di idee regalo. I mercatini di Natale sono anche l’occasione per visitare le bellezze del luogo e per degustare gli ottimi vini offerti da questa regione, come il Teroldego della Piana Rotaliana, o il Marzemino.

La cittadina di Arco, a pochi passi dal Lago di Garda, offre al turista un’esperienza affascinante fra le bellezze della città, un paesaggio invernale da favola fra luci, colori e suoni tipici del Natale. Il mercatino di Arco si snoda a partire dalla piazza centrale e offre circa 30 stand dove si possono trovare tantissimi prodotti tipici del Natale, dai dolci agli addobbi, dai biscotti alle piccole idee regalo, dalle bambole in pezza alle candele, dalle statue di legno agli oggetti in vetro e ceramica, giocattoli e altro ancora. Ogni fine settimana vengono poi organizzati diversi intrattenimenti: l’Alpenzoo, giri in carrozza su prenotazione, visite guidate, mostre di presepi, giri a bordo del trenino di Natale e la sera per i più grandi c’è il Casinò, e non lontano ci sono il Castello di Drena, il borgo medioevale di Canale e Riva del Garda con tutto il fascino del lago d’inverno.

Il mercatino di Natale di Levico Terme si svolge nella suggestiva cornice del Parco secolare degli Asburgo, 120.000 metri quadrati di verde, tra cui sono inserite le tipiche casette in legno. Gli stand offrono solo prodotti tipici dell’artigianato, della gastronomia, della cultura e della tradizione Trentino-Tirolese e specialità gastronomiche risalenti al periodo Asburgico. Vengono poi proposte varie iniziative tra cui il trono di Babbo Natale, passeggiate in carrozza trainate da cavalli, un simpatico trenino che vi porterà dal centro di Levico Terme ai mercatini, la fattoria degli animali, il maneggio e i fuochi d’artificio.

A Trento il mercatino viene allestito all’interno delle antiche mura cittadine con le sue tipiche casette di legno. Il turista può assaporare deliziosi dolci natalizi e squisite specialità locali, piatti caldi, grappe e vini e gustosi spuntini e nel frattempo scoprire caratteristici addobbi e graziose idee regalo legate all’artigianato locale. Può inoltre approfittare del soggiorno per un affascinante giro nei musei fra interessanti mostre a tema e concerti natalizi. Per l’occasione la Piazza si anima di giochi e spettacoli rivolti ai bambini, che possono godere dell’allestimento del presepe e dei giri sul divertente Trenino di Babbo Natale.

Il Mercatino natalizio di Bolzano ripropone per il quindicesimo anno i profumi del vin brulè e della pasticceria natalizia che si mescolano ai suoni della musica natalizia in un connubio davvero unico.
Nei fine settimana in Piazza Walther e nelle Chiese di Bolzano si possono ascoltare musiche tradizionali, suonatori di corno, bande musicali, cantastorie e narratori di fiabe. Si possono inoltre assaporare deliziosi piatti caratteristici della cucina locale frutto della sintesi tra cucina tipica mitteleuropea e la tradizione mediterranea. In Piazza Municipio il mercatino dell'artigianato propone ceramiche, legno intagliato e altri prodotti artigianali caratteristici della zona di Bolzano, inoltre nella piazza si trova una giostra per i più piccoli e per i più grandi concerti e proposte culturali legate al Natale.

Merano offre l’occasione di conciliare l’atmosfera natalizia dei mercatini al relax delle terme. Il mercatino propone 60 espositori, con tante idee per il Natale, quali addobbi natalizi, pantofole in lana cotta, ceramiche, stoffe tradizionali, statuine in legno, giocattoli e pasticceria tipica. Attraversando un arco decorato si entra nel centro storico della città addobbato a festa, dove cullati da melodie natalizie ci si immerge in un gioioso clima natalizio tra gli stand del Mercatino dell'Avvento.
Contemporaneamente si può approfittare delle occasioni di benessere e relax che questa splendida città termale propone.

Il Mercatino di Natale di Bressanone si snoda per le strade del centro storico, fra arte e storia, in un ambiente magico fatto di luci, colori, sapori e musica. Numerosi stand propongono un vasto assortimento di decorazioni natalizie e di idee regalo, e tipici prodotti dell’artigianato sudtirolese. Il Palazzo Vescovile, ospita il Museo dei Presepi con la sua tradizione antica di 800 anni.

Brunico è una splendida cittadina medioevale nella Val Pusteria e rinomato centro sciistico. Il Mercatino oltre a proporre prodotti artigianali e dolci tradizionali, offre al visitatore l’opportunità di assistere alla realizzazione di alcuni prodotti tradizionali altoatesini come sculture in legno, sartoria, ricami su cuoio con penne di pavone, realizzazione e decorazione di candele, panificio e pasticceria, decorazioni e bricolage, nella Bottega di Gesù Bambino.
Vipiteno celebra la magia natalizia tra arte medioevale e tradizione mineraria (di cui è allestita una mostra).Il Mercatino si svolge nella piazza principale,fra luci e suoni che danno vita un passato lontano nel tempo. E’ un misto di fiaba e di tradizioni altoatesine che fra le altre cose offrono al visitatore anche squisiti piatti tipici.
Ogni cittadina offre al turista il meglio di sé in quanto a folclore, artigianato, arte, cultura e ospitalità, senza dimenticare la cornice naturale, i panorami mozzafiato e gli incantevoli paesaggi invernali che rendono un soggiorno nel Trentino Alto Adige un’esperienza indimenticabile.
Links Utili:

http://www.nataletrentino.it
http://www.bolzano.net/mercatini.htm
http://www.bolzano-bozen.it/mercatino/percorso-i.htm
http://www.trentinovacanze.it/mercatini.htm

Pubblicato: 24/10/2005 Letto: 23988 volte