Pasqua a Parigi

Parigi, Francia

Vivere le tradizioni della Pasqua a Parigi. La Pasqua si avvicina e non avete ancora deciso dove trascorrerla?
Se avete a disposizione quattro o cinque giorni di vacanza allora Parigi è la città che fa al caso vostro.

Per Pasqua e per il Lunedì di Pasquetta il periodo è perfetto per visitare questa località che con la primavera inizia a risvegliarsi e a riempirsi di colori brillanti.
Oltre all’atmosfera unica, ricca di colori e di profumi, il vantaggio di una visita in questo periodo è anche quello di poter usufruire di più ore di luce e di giornate quasi sempre soleggiate.

La Cattedrale di Notre Dame è il fulcro delle celebrazioni religiose. Qui si tengono emozionanti concerti gregoriani durante tutto il periodo pasquale, ma i momenti più attesi della Settimana Santa sono:
1. Domenica delle Palme – Apertura delle porte della Cattedrale, Santa Messa, benedizione dei rametti di ulivo e lettura della Passione.
2. Martedì Santo – Concerto della Settimana Santa.
3. Mercoledì Santo – Santa Messa del Crisma.
4. Giovedì Santo – Messa in ricordo dell’Ultima Cena, lavanda dei piedi e processione verso l’altare.
5. Venerdì Santo – Esposizione della corona di spine di Gesù ed altre reliquie del Tesoro di Notre Dame, Via Crucis.
6. Sabato Santo – Veglia Pasquale
7. Domenica di Pasqua – Sante Messe

Di notevole suggestione è il gioioso suono delle campane di Notre Dame per la Resurrezione dopo i tre giorni di silenzio in segno di lutto. Secondo la tradizione le campane restano silenziose perché volano fino a Roma durante il Giovedì Santo per poi tornare in Francia e suonare di nuovo la Domenica di Pasqua. Al loro ritorno le campane portano con sé le uova per tutti i bimbi buoni e durante il viaggio queste lasciano cadere a terra uova e coniglietti di cioccolato che i bimbi devono ritrovare. Ogni famiglia parigina quindi, per onorare questa tradizione, appende sugli alberi o in casa delle uova di cioccolato per la gioia dei più piccoli.

Il pranzo domenicale a Parigi si consuma in famiglia ma per i turisti vi è una vastissima scelta di ristoranti da sperimentare, l’agnello arrosto è la pietanza tipica di questo pasto insieme alle omelette.
Per quanto riguarda i dolci, oltre alle classiche uova di cioccolato, si possono gustare i macarons, deliziosi pasticcini di meringa e la torta pasquale a base di uova.

Oltre a partecipare alle tradizioni pasquali ovviamente meritano una visita le più note attrazioni di Parigi che in occasione della Pasqua assumono un fascino tutto particolare, come la Tour Eiffel, simbolo della città insieme all’Arco di Trionfo, Place de la Concorde, gli Champs Elysée, il Louvre, il cimitero di Père Lachaise, il parco pubblico Jardin du Luxembourg, Montmartre con la Basilica du Sacré-Cœur, Versailles, il Musée d’Orsay e quello des Arts d’Afrique et d’Océanie, solo per citarne alcuni.

[ Autore: Ilaria Frapiccini ] Pubblicato: 01/03/2013 Letto: 4252 volte