Settimana Bianca a Bormio

Bormio, Lombardia

Tradizione per gli amanti degli sport invernali classici e innovazione per i freestylers. Bormio si trova in una vasta vallata circondata dalle Alpi. E' caratterizzata da un clima ideale, sia in inverno che nella bella stagione. I monti circostanti offrono la possibilità di piacevoli camminate ed escursioni e dalle loro pareti sgorgano benefiche acque termali. Bormio offre opportunità per tutti i gusti. Sin dai primi decenni del 1900 la città sviluppa la sua vocazione turistica realizzando impianti di risalita e stabilimenti termali. Ai giorni nostri chi desidera trascorrere qualche giorno di vacanza in assoluto relax tra natura e sport, Bormio è il posto ideale in cui si può scegliere di godere dei benefici delle acque termali, oppure respirare la natura immergendosi nel parco nazionale dello Stelvio circondato dalle Alpi retiche, oppure praticare il proprio sport invernale preferito nel vasto ed attrezzato comprensorio sciistico del luogo, o ancora si può scegliere un'escursione di sci alpinismo e a fine serata concedersi una romantica cena in uno degli accoglienti ristori in quota.

Definita nel passato Magnifica Terra per le sue meravigliose ricchezze naturali oggi Bormio è una delle più ambite mete turistiche di tutto l'arco Alpino. Il suo stupendo scenario naturale ha fatto sì che qui si svolgessero per ben due volte i Campionati Mondiali di Sci.
Bormio si trova in Lombardia, nel cuore dell'Alta Valtellina ai piedi del Passo dello Stelvio ad un'altitudine di 1.225 metri sopra il livello del mare, vicino ad altre località rinomate dell'Alta Valtellina.

La Ski Area di Bormio dispone di 16 impianti, 20 piste tutte collegate con un’estensione di 50 km di tracciati che si snodano da 1225 mt. fino a quota mt 3012 di Cima Bianca. Attrezzata con moderne infrastrutture, ha mirato ad un'innovazione tecnologica che consente di praticare sport emergenti, anche con la realizzazione dello Snowpark. Il comprensorio consente di accontentare sia gli sciatori più esigenti a cui offre tracciati impegnativi ed attrezzati per lo sci agonistico, sia gli sciatori meno esperti con piste di media difficoltà e campetti scuola per i principianti. Attualmente la Ski Area di Bormio è attrezzata con impianti tecnologicamente all'avanguardia ed è stata dotata di un impianto di innevamento artificiale che garantisce una sciabilità dell'area nella sua quasi totalità e che ha consentito nel 2005 lo svolgimento dei Mondiali di sci Bormio disputatisi interamente su neve artificiale.

Per chi ama la vita by night è possibile godersi una discesa notturna mozzafiato, da Bormio 2000 fino a Bormio Paese, lungo gli straordinari pendii delle piste Genziana e Stelvio, a partire dalle ore 20.00 fino alle ore 23.00, acquistando uno speciale ski pass valido solo per la serata. Prima di riaprire per lo scii sotto le stelle, le due piste vengono risistemate e portate a condizioni ottimali. Si può scegliere di percorre il percorso tutto d’un fiato oppure di godersi qualche momento di relax nei ristori di Bormio 2000 o del Ciuk, da cui si può ammirare un suggestivo panorama sulla cittadina illuminata dalle luci notturne.
Per gli amanti dello sci nordico la Pista Alute si snoda nella grande piana di Bormio, un grande anello che dalla cabinovia per Bormio 2000 arriva a lambire il paese di Cepina per una lunghezza complessiva di quasi 10 km e si caratterizza sia per l'estensione degli spazi, sia per le sue morbide discese. La parte turistica della pista è adatta alla maggior parte degli sciatori, mentre il tracciato di 2,5 km viene consigliato a chi è un po' più esperto, poiché presenta difficoltà tecniche e altimetriche più marcate; quest'ultimo è praticabile anche di notte con una adeguata illuminazione. E quando la neve naturale non è sufficiente a consentire la percorribilità della pista, si ricorre all'innevamento artificiale con due cannoni mobili che permettono la realizzazione di un breve anello di fondo.

E per i freestylers è nato da qualche anno lo Snow Park, che si trova a Bormio 2000 a fianco della pista Stella Alpina, a 2300 metri di quota, ed ha un'estensione di 600 metri con un dislivello di 300 metri. La zona è completamente recintata ed è fruibile sia da chi ha ai piedi uno snowboard, sia da chi preferisce un paio di sci. Lo Snow Park offre infatti molteplici aree attrezzate per gusti diversi e per diversi gradi di difficoltà, adatte ai principianti oppure dedicate ai professionisti del freestyle, tutte servite da un mega impianto di audio diffusione progettato dalla BOSE, che spara la migliore musica. Per chi invece ama la “teoria” prima di passare all'azione è prevista una zona relax dove è possibile guardare i video dei migliori salti, oppure dove ci si può rilassare giocando con la playstation.

Per chi invece di una vacanza d'azione, sport e sfrenato divertimento, desidera qualche giorno di pace e relax Bormio mette a disposizione i suoi rinomati impianti termali. Attualmente ci sono tre centri termali, sempre aperti, Bormio Terme, che si trovano sul territorio di Bormio, Bagni Vecchi, Bagni Nuovi, che si trovano nel limitrofo comune di Valdidentro. Le acque termali sgorgano alla temperatura di 37° - 43° C da 9 sorgenti diverse. Le piscine, dotate di acque termali a 28°C, permettono di fare trattamenti specifici come aerosol, fanghi e docce micronizzate, inoltre accanto ai trattamenti termali finalizzati alla cura di malattie respiratorie, cardiovascolari, del fegato, ostearticolari, dermatologiche, reumatiche, è stata sviluppata anche l'area dedicata all'estetica e allo sport. I tre centri termali sono molto diversi tra loro sia per i servizi offerti sia per la tipologia delle strutture. I Bagni Nuovi sono in stile liberty e sono caratterizzate da un’ampia area esterna dove accanto alle vasche termali, si può godere di un ampio giardino utilizzato anche come solarium. I Bagni Vecchi sono i più antichi e suggestivi; straordinaria è la grotta sudatoria naturale scavata nella roccia. Bormio Terme è invece caratterizzato da una struttura moderna, un centro benessere attrezzato e pensato anche per i più piccoli, a cui sono dedicate aree gioco, e per i più grandi sono previste diverse zone relax tra cui il panoramico thermarium, interamente dedicato agli amanti della sauna e del bagno turco.

E di sera si possono gustare i piatti tipici della cucina valtellinese. Sia in città che in quota, fra Bormio e San Colombano, si trova una vasta scelta di ristoranti in cui respirare l'atmosfera calda e accogliente del luogo ed assaporare ad esempio un buon piatto di pizzoccheri e della saporita bresaola, sorseggiando un buon bicchiere di Sfursat.

Link utili
Tutte le settimane bianche
proposte per settimane bianche a Bormio

Pubblicato: 25/12/2009 Letto: 7680 volte