La basilica di sant'agnese e il mausoleo di santa costanza

Roma, Via nomentana, 349
Arte e Cultura
Dal
Al
Probabilmente il più importante fra i complessi monumentali che testimoni l'età costantiniana a Roma. Eretto per volere di Costanza, figlia di Costanzo Cloro e nipote di Costantino, nel 342 sopra l'aerea cimiteriale che accoglieva le spoglie di Santa Agnese, il cui martirio è fra i più suggestivi e noti della tradizione romana, pur essendo in parte privato del suo primitivo splendore, conserva tuttora un'imponenza ed un fascino straordinari, testimoniati nel graduale passaggio dall’arte paleocristiana alla piena maturità raggiunta nella chiesa Onoriana di VII secolo. Il mausoleo di S. Costanza a pianta centrale, con i due spazi circolari concentrici, le colonne binate e i colorati mosaici, fu destinato ad influenzare l'architettura medioevale non solo romana ma mondiale.

Visita culturale: Sabato 13 gennaio ore 10:00
Appuntamento: ore 9,45 Via Nomentana, 349.
Quota di partecipazione: €12,50 in contanti
info e prenotazioni; segreteria@adm-arte.it, 3208424686


[ Autore: ADM-ARTE ] Data pubblicazione: 02/01/2018 Letto: 280 volte

Prezzo: €12,50

Eventi OnDemand Ricevi gratuitamente i nuovi eventi nella tua email!

Email Regione evento